Arriva la festa esterna dei Santi Medici. Tutte le vie interessate dal percorso della processione, fiera e blocchi stradali

Elaborati negli scorsi giorni i piani di viabilità, safety e security

Stampa l'articolo

Fervono i preparativi per l’imminente festa dei Santi Medici Cosma e Damiano, che come di consueto si svolgerà la terza domenica di ottobre.

Si sono svolti, in questi giorni, diversi incontri tra gli enti interessati per elaborare un piano di viabilità e di safety, (approvato dal Comitato Tecnico – secondo la normativa della circolare Gabrielli), al fine di assicurare a fedeli, cittadini e turisti di godere al meglio della festa esterna dei Santi.

Il programma di security, invece, che riguarderà il piano di sicurezza e di ordine pubblico, integrata nell’azione di prevenzione, sarà vagliato dal Sig. Questore di Bari Carmine Esposito e dall’Ufficio di Gabinetto della Questura di Bari, in sinergia con il locale Commissariato di Polizia guidato dal dott. Fabrizio Gargiulo.

In detto contesto, è stato anche valutato il sistema più idoneo per il posizionamento dei new jersey che saranno piazzati nei punti della città: tra via Capaldi e via Fornelli, largo villa, tra viale Giovanni XXIII e via La Pira, tra piazza Caduti del terrorismo e via Castellucci, tra via Traetta e via Calatafimi e in ultimo nei pressi del sottopasso Ugo Pasquini che sarà reso totalmente pedonale.

Il percorso del corteo religioso resterà invariato: i Santi, a partire dalle 8 del 15 ottobre, percorreranno piazza XXVI Maggio, via Mazzini, via Matteotti, via de Ildaris, via Magenta, per entrare nel centro storico da porta Robustina, torneranno nel centro abitato da piazza Cavour verso corso Vittorio Emanuele, proseguire su via Verdi e terminare su via Repubblica. La celebrazione religiosa, presieduta da sua Eccellenza Mons. Francesco Cacucci, comincerà alle ore 20 circa, orario di rientro dei Santi.

In piazza XXVI Maggio ci sarà il Punto Comando Avanzato (PCA) in cui sarà presente un operatore per ogni associazione coinvolte per il servizio integrato e la buona riuscita della manifestazione: NPC Puglia, SASS, ANPS, Misericordia, Crocerossa Italiana, Pubblica Assistenza e 118.

Non mancheranno, inoltre, diverse ambulanze dislocate sia sul percorso della processione, che in quello della fiera. A disposizione ci sarà anche una auto medica e una moto medica.

La fiera si snoderà su via D’Angiò, via Berardi, via La Pira, viale Giovanni XXIII, via De Gasperi e piazza Marena. Lo spazio per le giostre, invece, sarà sempre posizionato lontano da fiera e festa su via Lazzati.

«È stata nostra premura – sottolinea il comandante della Polizia Municipale, Gaetano Paciulloassicurare tranquillità per tutti, una buona viabilità e sicurezza a quanti saranno presenti la prossima domenica di festa. Sarà fatto il possibile per non creare disagi per il traffico, assicurando la nostra presenza su tutta la città coinvolta dai festeggiamenti».