Liceo scientifico "Galilei", intitolata la Sala docenti alla cara prof.ssa Mariafrancesca Gesualdo

La dirigente Pastoressa: "La comunità scolastica si compatta per tenere viva la memoria di chi ha lavorato qui con noi"

Stampa l'articolo

La scomparsa di una persona cara è sempre difficile da accettare, comprendere e materializzare l’assenza è impresa ancor più ardua.

Il liceo scientifico “G. Galilei” ha ricordato la prof.ssa Mariafrancesca Gesualdo, insegnante di matematica, intitolandole l’aula docenti.

«Qui a scuola tutto parla di lei – ha aperto la conversazione la dirigente Angela Pastoressa -. Sebbene non abbia conosciuto la docente, vive ogni giorno attraverso i racconti dei colleghi, degli allievi. Non possiamo non fare riferimento anche agli eccellenti risultati ottenuti da una realtà fatta di professori così preparati, in cui mi sento onorata di essere».

«La nostra comunità sta subendo perdite abbastanza importante e ci si stringe ancor di più attorno a questi dolori, ci si compatta per tenere viva la memoria di chi ha lavorato qui con noi», ha concluso la preside.

La comunità scolastica ha ricordato la professoressa Gesualdo attraverso i racconti dei docenti e degli studenti.

Un ringraziamento particolare è andato alla famiglia.

 

Un ricordo particolare arriva da una docente che le scrive “For ever young… lei da lassù sa cosa significa”.