ATLETICA LEGGERA - Campionati studenteschi, grande successo della Rutigliano-Rogadeo nella finale

Sul podio sono arrivati: per la categoria Dir, Tedeschi F. al primo posto nel salto in lungo e Rutigliano C. al secondo nel vortex; Lauta D. e Terlizzi C., invece, al terzo e secondo nel salto in alto

Stampa l'articolo

Il 21 aprile, a Foggia, si è tenuta la finale regionale dei Campionati studenteschi di atletica leggera, destinati alle scuole secondarie di 1° e 2° grado.

L’istituto comprensivo “Modugno-Rutigliano-Rogadeo” si è distinto ottimamente, presso il campo scuola Mondelli, grazie alle performance di alcuni alunni che sono arrivati sul podio: Tedeschi F. (categoria Dir e della classe 3E) al primo posto nella categoria del salto in lungo; Rutigliano C. (categoria Dir e della classe 3F) al secondo nel vortex; Lauta D. e Terlizzi C. (classe 3B), rispettivamente al terzo e secondo nel salto in alto.

«La Rutigliano –ha affermato l’allenatore e prof. di educazione fisica, Riccardo Gervasio- non partecipava a queste gare da circa 10 anni ed ha ottenuto ottimi risultati. A Foggia, hanno dimostrato di valere nelle loro specialità, riuscendo Tedeschi F. a migliorarsi di quasi 90 cm e vincendo con quasi 70 cm di scarto nel salto in lungo».

«Mentre Rutigliano C., un po’ emozionato dalla situazione completamente nuova per lui, non è riuscito a controbattere il lungo lancio del vortex dell’alunno-atleta biscegliese, conquistando, comunque un ottimo secondo posto a livello regionale e migliorandosi di ben 2m rispetto alla gara provinciale».

Precisamente, Tedeschi ha totalizzato 4 m e 95 cm e Rutigliano 35 m e 25 cm.

«Gli altri 2 alunni nel salto in alto, anche loro un po’ emozionati per il contesto diverso dal solito, sono riusciti a conquistare lo stesso un argento e un bronzo a livello regionale, nonostante l’essersi espressi leggermente al di sotto del loro normale livello di performance».

L’alunna Lauta ha raggiunto 1 m e 30 cm e, invece, Terlizzi 1 m e 45 cm nel salto in alto.

«C’è da precisare che, a livello di squadra, l’istituto si è aggiudicato, nella finale provinciale, la medaglia di bronzo con quella maschile e femminile. I risultati sono stati ottimi anche grazie al 2°posto nella staffetta della squadra maschile e al 1°posto di quella femminile».

«E’ stata una grande soddisfazione per la dirigente scolastica Angela Pastoressa, ma, soprattutto, per i professori che li hanno accompagnati, anche perché nessuno degli alunni viene dall’atletica leggera».

La finale provinciale si è disputata a Molfetta, il 5 aprile, presso il campo Paolo Poli. I vincitori individuali delle singole squadre son arrivati, poi, ad affrontare la gara foggiana.