Benjamin Franklin Institute. Aperte le iscrizioni per l'anno scolastico 2022-2023

Si può effettuare sul portale del Ministero della Pubblica Istruzione (muniti di SPID) oppure direttamente in sede

Stampa l'articolo

La Scuola Secondaria Paritaria di Primo Grado Internazionale “Benjamin Franklin Institute” è una realtà educativa che opera già da sei anni a Bitonto.

L’Istituto si propone di essere centro di impulso culturale finalizzato a consolidare una coscienza e uno spirito di cittadinanza europeo così da formare ragazzi “cittadini del mondo”. Peculiarità del progetto è lo studio di tre lingue straniere (inglese, francese, spagnolo). La lingua viene proposta come espressione di una “visione del mondo” articolata nelle forme di identità culturali differenti. Pertanto fanno parte dell’offerta formativa permanente della scuola, insegnamenti curriculari di lingua straniera impartiti non solo dal docente, ma anche da lettori madrelingua.

Il Benjamin Franklin Institute è una scuola all’avanguardia che punta tutto sull’evoluzione della didattica come social school: fornire occasioni, esperienze e metodo affinché il processo di apprendimento, di esercizio e di crescita abbiano luogo autonomamente; dotare l’alunno di risorse esperienziali che inducano a riflettere, trovare soluzioni, cogliere il significato di quanto proposto.

Le attività curriculari si svolgono dal lunedì al venerdì secondo l’idea dello short week: rispettando una timetable ben definita dalle 8 alle 17, con la disponibilità pomeridiana, la scuola si prende cura di ogni singolo alunno, con attività di studio assistito, consolidamento e potenziamento di abilità e competenze.

Il Benjamin Franklin Institute nasce nel segno essenziale di Scuola Senza Zaino: ciascuno ha un armadietto in cui riporre libri, cellulari, effetti personali e qualsiasi cosa li possa distrarre. I ragazzi ascoltano, imparano, studiano a scuola e tornano a casa liberi di poter rilassare la mente e distrarre il corpo.

I valori umani della persona sono al centro dell’educazione scolastica, dello stare insieme in un clima sereno e responsabile, rispondendo alle esigenze didattico-formative secondo orientamenti e bisogni incentrati sulle necessità e sul benessere dell’individuo; per questo l’Istituto è pensato come una scuola itinerante, con la possibilità di utilizzare laboratori di informatica, di scienze e spazi all’aperto.

Alla base della visione di questo modo di Essere Scuola vi è il passaggio da una motivazione basata su obiettivi di prestazione e misurazione delle capacità, ad una motivazione intrinseca, in cui si dà più importanza alla ricerca di strategie di apprendimento e alla disposizione ad essere coinvolti ed interessati. Dunque, non è più l’obiettivo ad essere al centro, bensì il percorso e le strategie messe in atto per arrivarci.

Un nuovo modello di scuola, in definitiva, in cui i ragazzi sono invitati a diventare responsabili del loro apprendimento e in cui la scuola diventi un sistema di relazioni. Una comunità educante ed educativa, nel continuo scambio di conoscenze tra docenti e allievi in cui l’apprendimento sia emotivo e sociale: non appartiene più ai singoli, ma è patrimonio posseduto all’interno della cornice più ampia di cui essi fanno parte.

Da questo mese è possibile effettuare l’iscrizione online, sul portale del Ministero della Pubblica Istruzione (muniti di SPID) oppure direttamente in sede secondo la procedura classica. La segreteria fornirà tutte le informazioni utili ed un servizio di supporto e assistenza previo appuntamento da concordare negli orari 9-13 e 16-19 di tutti i giorni dal lunedì al venerdì, oltre al sabato dalle 9 alle 13. Si precisa che l’accesso è consentito solo mediante la verifica di un green pass valido.