Accoglienza dei rifugiati, gestione alla Cooperativa Sociale Auxilium per un altro triennio

Il soggetto ha presentato l’offerta economicamente più vantaggiosa

Stampa l'articolo

Il Comune di Bitonto ha esperito gara d’appalto a mezzo procedura aperta con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa per l’individuazione di un soggetto partner e gestore per la coprogettazione, organizzazione e gestione dei servizi di accoglienza, integrazione e tutela rivolti ai richiedenti asilo, rifugiati e umanitari (R.A.R.U.) nell’ambito di un progetto territoriale aderente al sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (S.P.R.A.R.) – Triennio 2014/2016. CIG n. 5331872FF3.

Durata dell’appalto: Triennale.
Unico concorrente partecipante ed aggiudicatario: Società Cooperativa Sociale Auxilium da Senise (PZ), in conformità al progetto ammesso a finanziamento dal Ministero dell’Interno e il cui costo complessivo annuo è stato fissato in € 605.394,07, ferma restando la percentuale di cofinaziamento obbligatoria minima (20%) pari ad € 121.078,81 (D.D. 6° Settore n. 25 del 13/2/2014).