Addio alla piccola grande guerriera Michela. Il cordoglio della parrocchia Cristo Re

È deceduta a 33 anni dopo una lunghissima sofferenza

Stampa l'articolo

La parrocchia di Cristo Re abbraccia il caro Daniele Vallarella nel giorno della scomparsa della cugina Michela

La ragazza, conosciuta da tanti per la sua simpatia, è deceduta dopo una lunghissima sofferenza

Nel centro storico non c'era nessuno che non la conoscesse. Perché aveva conquistato tanti con la sua simpatia e la sua spontaneità. Eppure, dietro quei sorrisi, si nascondeva un grande dolore. Che, oggi, ha piegato la pur tenace resistenza della 33enne bitontina Michela Caldarola. Riportiamo di seguito il messaggio di cordoglio della comunità parrocchiale di Cristo Re Universale - San Pasquale al di lei cugino Daniele Vallarella, che tanto le voleva bene.

"La comunità parrocchiale di Cristo Re Universale è vicina al dolore che colpisce nuovamente il nostro caro Daniele Vallarella.

È deceduta, dopo una lunghissima sofferenza, sua cugina Michela Caldarola di 33 anni. A distanza di poco tempo dalla morte del papà e della mamma ci lascia questa ragazza che tanti di noi hanno conosciuto in parrocchia, pur appartenendo alla Concattedrale.

Tante risate, tanti momenti insieme anche nelle commedie realizzate con la "Compagnia di San Pasquale"

. Alla famiglia, a Daniele in modo particolare che si è speso tantissimo per alleviare i dolori di questa ragazza, va l'abbraccio della fede di tutti noi.

A Dio Michela".