Al via la raccolta fondi "Dona ora... torio" per la Chiesa dei S. Martiri di Abitene

La parrocchia S. Egidio Abate ed il circolo ANSPI S. Agostino hanno ideato il progetto destinato a tutti coloro che ogni giorno fruiscono dell'oratorio

Stampa l'articolo

È già online la campagna di raccolta fondi “DONA ORA… TORIO”, destinata alla rigenerazione dell’oratorio della Chiesa dei S. Martiri di Abitene a Bitonto. Si tratta di un progetto ambizioso, ideato dalla Parrocchia di S. Egidio Abate e dal Circolo Oratorio ANSPI S. Agostino in collaborazione con le Confraternite di S. Isidoro Agricola e S. S. Annunziata, che nasce per rispondere a tutte le esigenze dei fruitori dell’oratorio - nonni, bimbi, mamme e papà - che hanno fatto e fanno ogni giorno dell’oratorio un luogo di condivisione e crescita.

La rigenerazione verterà su l’illuminazione degli spazi del cortile, il rinnovamento della zona antistante l’edificio con l’allestimento di fioriere in modo da rendere l’ambiente più sicuro ed accogliente, la ristrutturazione del campo sportivo a causa degli ingenti danni subiti dalle intemperie (neve e grandine in particolar modo), il miglioramento dell’impianto audio già presente e l’installazione di un impianto di climatizzazione, linea telefonica, linea internet e postazione multimediale e la creazione di un sito web dell’associazione.

A completamento di tale progetto, per la comunità sarà rimesso a disposizione il campo sportivo con servizi funzionali annessi ed i muri di confine interni prenderanno nuova vita con la creazione di murales pensati e realizzati dai bambini con il supporto degli artisti Chelo e Fernando Marocco. Ci sarà un ampio spazio lasciato per il gioco libero e vi è il sogno di realizzare una zona coperta per proteggere dal sole nei mesi estivi, soprattutto durante l’oratorio estivo, e per favorire i momenti di festa nei giorni plumbei.

Non mancheranno panchine e tavoli per stare insieme in serenità. Questo ambizioso progetto non è altro che un dono per tutta la comunità e come tale andrebbe accolto e vissuto da tutti.

Gli obiettivi prefissati sono importanti: sviluppare nella comunità parrocchiale il senso di appartenenza e di condivisione di una vita sociale e civile, offrire uno spazio accogliente che privilegi l’incontro faccia a faccia e che sia strumento per la crescita formativa e professionale. Inoltre, si vuole consolidare un ambiente ed uno stile di vita comunitario basato sul rispetto dell’altro, sull’amore della vita, sull’accoglienza e l’aiuto ai più deboli e sfortunati. Fautori del progetto Don Vito Frascella e tutta la comunità parrocchiale, con la consulenza di Anna Maria e Francesco Lagioia per lo sviluppo grafico.

Le motivazioni a donare sono molteplici: l’oratorio da quasi dieci anni è una certezza per i bambini in difficoltà ed è garanzia di serietà e di impegno per chi dona; in tanti vi collaborano e lo sostengono ogni giorno, stando accanto a gente in difficoltà con tante attività di formazione e di consiglio.

In attesa di poter sperimentare un utilizzo sapiente di questo rinnovato spazio, tutti siamo chiamati a collaborare attraverso la raccolta dei fondi necessari sulla piattaforma Meridonare https://bit.ly/2MVmP5G.

Il primo grande evento corollario al progetto sarà la cena di beneficienza “Dona ora… con gusto” in programma venerdì 29 giugno all’interno della “Masseria Didattica Lama Balice” sita a Bitonto in Via Burrone, 14. Parte del ricavato sarà destinata a questo ambizioso obiettivo.

Un piccolo contributo diventa grande grazie al supporto di tutti quelli che credono al ruolo sociale ed educativo che l’oratorio ha nel quartiere.