Auto e scooter senza targa e assicurazione, controlli serrati

Questo l'esito del colloquio ad inizio settimana tra il sindaco Abbaticchio ed il questore di Bari, Pinzello

Stampa l'articolo

Giro di vite contro motociclisti ed automobilisti che circolano in città con mezzi sprovvisti di copertura assicurativa o, peggio ancora, di targa.

Dopo il colloquio ad inizio settimana tra il Sindaco Abbaticchio ed il Questore di Bari, Domenico Pinzello, sono stati intensificati i controlli in città contro i cittadini fuorilegge.

L'obiettivo dichiarato è quello di ridurre al minimo la presenza di veicoli senza targa in modo tale da prevenire possibili atti criminosi.

Come è noto da tempo, infatti, scippi, furti, rapine o, nel peggiore dei casi, sparatorie vedono protagonisti specialmente imberbi centauri in sella a scooter irriconoscibili.
Già in questi giorni, gli agenti del Commissariato di P.S. hanno fermato e sequestrato una decina tra automobili e ciclomotori, denunciando a piede libero e multando i rispettivi conducenti.

«Lo Stato è presente sul territorio e non molla un millimetro – ha dichiarato Michele Abbaticchio. Voglio ringraziare le forze dell'ordine per il grande impegno quotidiano e, in particolare, il Questore Pinzello che sta mantenendo la promessa di porre maggiore attenzione alla città di Bitonto, inviando quotidianamente agenti della Questura a supporto degli uomini del locale Commissariato».