“Bambini adottati… in classe”, N.A.D.I.A. Bitonto incontra i dirigenti scolastici

Appuntamento, questo pomeriggio, nel foyer del Teatro Traetta di Bitonto, alle ore 17

Stampa l'articolo

Prosegue l’impegno di N.A.D.I.A. (Nuova Associazione Di genitori Insieme per l’Adozione) in favore delle coppie che hanno avviato l’iter procedurale per un’adozione internazionale.

Con cadenza mensile, infatti, si susseguono momenti di riflessione, di confronto e di approfondimento, che accompagnano le coppie adottanti che si sono affidate a N.A.D.I.A. sede di Bitonto.

Questo pomeriggio, nel foyer del Teatro Traetta di Bitonto, dalle ore 17, si parlerà di “Bambini adottati…in classe”.

Interverranno la dott.ssa De Renzo Rosaria, responsabile N.A.D.I.A. sede di Bitonto, e i dirigente scolastici Anna Bellezza dell’istituto comprensivo Cassano – De Renzio, Carmela Rossiello del II Circolo didattico di Giovinazzo, e Carmelo D’Aucelli del  1° Circolo didattico di Bitonto.

Per gli addetti ai lavori sarà l’occasione propizia per illustrare quanto si fa e quanto si debba ancora fare per rendere sempre più accogliente la Scuola, sia per i bambini adottati, sia per le famiglie adottive.

È bene non dimenticare che il bambino adottato, che incontra l’istituzione scolastica, viene da lontano, con una storia personale non semplice, che non ha ancora un’adeguata padronanza linguistica, con prevedibili difficoltà di apprendimento, con comprensibili difficoltà relazionali.

È un bambino che ha definitivamente interrotto legami affettivi e abitudini perdendo ogni certezza.

N.A.D.I.A. Bitonto  organizza questo evento formativo di riflessione e di approfondimento, dimostrando ancora una volta la serietà e la professionalità dell’Ente, da sempre impegnato, a fianco delle coppie, in tutte le fasi di quel complesso percorso che è l’adozione di un bambino di altra nazionalità.