Covid. Via alle terze dosi per gli over 60, che si sono vaccinati più di sei mesi fa

L'assessore Lopalco: "È importante rafforzare la protezione data dalla vaccinazione e prolungarne l’effetto nel tempo"

Stampa l'articolo

In Puglia, a partire da ieri pomeriggio, le persone nate prima del 31 dicembre 1961 (over 60) possono prenotare la terza dose di richiamo del vaccino anti-Covid purché siano passati almeno sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale.

“La dose di richiamo – ha dichiarato l’assessore regionale alla Sanità Pier Luigi Lopalco - è importante per rafforzare la protezione data dalla vaccinazione e prolungarne l’effetto nel tempo. Il coronavirus circolerà ancora a lungo: meglio essere protetti contro un virus così insidioso”.

La prenotazione può avvenire tramite la piattaforma regionale “La Puglia ti vaccina”, gli sportelli del Centro unico prenotazioni e le farmacie accreditate al servizio FarmaCUP.

È possibile ricevere la dose aggiuntiva anche presentandosi, senza prenotazione, in una delle sedi vaccinali pugliesi nelle giornate e negli orari indicati in calendario.