Discarica a cielo aperto nella strada che costeggia il Maria Cristina. Cassonetti mai svuotati e rifiuti gettati ovunque

"Non oso immaginare cosa succederà con l'avvio del porta a porta" ci scrive una lettrice

Stampa l'articolo

La strada che costeggia il Maria Cristina? È una discarica a cielo aperto.

Dentro e intorno ai cassonetti posizionati proprio a due passi da quello che era il glorioso Palazzetto dello Sport, si trova davvero di tutto. E, nonostante l'impegno degli utenti delle cooperative sociali, ora sono ospitate nell'istituto, non c'è verso per svuotarli e ripulire la zona.

Le richieste avanzate sembrano trovare sorde tutte le parti in causa.

“Non oso immaginare cosa accadrà nel momento in cui verrà dato il via al porta a porta” commenta sconsolata una nostra lettrice.

“Spero che il problema venga risolto al più presto. Non è un bello spettacolo neanche per le famiglie che vogliono conoscere e usufruire dei servizi delle cooperative. Che cosa potrebbero pensare vedendo un'area esterna così degradata?”.