Domenica scorsa, passeggiata in bici organizzata dall'associazione "MariottoLibera"

Una pedalata alla riscoperta dei colori e dei profumi delle campagne della frazione

Stampa l'articolo

Domenica scorsa, 23 giugno 2013, si è svolta con successo "Mariotto in bici....una pedalata nell'anima delle nostre vie", una passeggiata in bici organizzata dall’associazione di promozione sociale “MariottoLibera”tra vicoli, campagne, “La Quercia” e “Torre di Lerma”, tutte nella frazione.  

«Abbiamo trascorso tempo gioioso di aggregazione comunitaria – recita il comunicato dell’associazione “MariottoLibera” –, respirando i profumi delle nostre campagne , e riscoprendone i colori; i nostri cuori hanno sussultato quanto le nostre bici su strade sconosciute ai piccoli e dimenticate dai grandi». «Un sincero e sentito plauso a tutti coloro che hanno permesso che ciò accadesse – continua –, ai numerosi partecipanti che con la loro presenza hanno anche contribuito alla raccolta di fondi destinati al ripristino del campo di Villa Jannuzzi, con l'auspicio che possa diventare un campo polivalente, perché come i nostri anziani ci ripetono spesso “noi prima non aspettavamo che venissero da fuori ad aggiustarci le cose…”. Ringraziamo i bambini e la loro vitale curiosità e gli adulti che li hanno accompagnati in questa esperienza con attenzione scrupolosa . Un particolare ringraziamento va a tutte le attività commerciali che hanno aderito e sponsorizzato l'iniziativa, credendoci e sostenendola: Bar Shopping, Caffè degli artisti, Cartolibreria Ciminiello, DeBo agricoltura, Parrucchiere Antonio Torres, Parrucchiere Giuseppe Zippone In Fashion, Rhutten, Vini San Barbato».

«MariottoLibera– conclude il comunicato dell’associazione –lancerà a breve altre iniziative per il paese e per i suoi abitanti, piccoli e grandi, contando sulla partecipazione attiva di tutti».