È in arrivo il Progetto di Solidarietà firmato dall'artista bitontino Franco Sannicandro con numerosi personaggi pugliesi

I dettagli dell'iniziativa non sono ancora stati resi noti, ma siamo già sicuri che sarà un'avventura bellissima e coinvolgente. I primi ospiti speciali sono stati Michele Mirabella, Gianni Ciardo e Betty Tonon

Stampa l'articolo
Franco Sannicandro è idea che si fa arte. Sin dalle sue prime pennellate, che avevano ancora sinceri echi d'impressionismo, il suo modo di concepire la pittura aveva qualcosa di onirico e insieme di concreto. Poi, nel tempo, ha dato materica traduzione al suo sentire per il tramite di creazioni che lasciano incantato gli spettatori. Di più, per Franco l'arte ha un senso se dona qualcosa agli altri, dal semplice godimento estetico al profondo senso della vita. Numerosi, infatti, sono i progetti e i laboratori che lo hanno visto protagonista. In questi giorni, Sannicandro sta affrontando una nuova avventura. In compagnia di un manipolo di sorridenti ragazzi scatenati, guidati dalla ROAD, Rete Organizzazioni Area Disabilità, sta dando vita ad un interessante Progetto di Solidarietà, con la collaborazione di numerosi artisti pugliesi, a cominciare dal facondo professor catodico Michele Mirabella, dall'icona della comicità pugliese, Gianni Ciardo, e dalla meravigliosa, imprevedibile, pirotecnica attrice Elisabetta Tonon. I dettagli dell'iniziativa non sono ancora stati resi noti, ma - a giudicare dall'enigma "12 sorrisi per ridere tutto l'anno" e grazie anche alle foto di Pio Meledandro - siamo già sicuri che sarà bellissima e coinvolgente.