Emergenza rapine, primo arresto della Polizia: è un quindicenne

Stamattina all'alba hanno operato gli agenti del Commissariato di P.S.

Stampa l'articolo
Gli agenti del Commissariato di P.S. di Bitonto questa mattina, all'alba, hanno tratto in arresto un ragazzo di 15 anni, accusato di evasione da una comunità di recupero per minori dove, su disposizione del Giudice per i Minori, era stato associato da ottobre in seguito all'arresto per una rapina a Modugno.

Ordinaria amministrazione, in apparenza, se non fosse che per gli agenti del Commissariato di P.S. il minorenne potrebbe essere uno dei protagonisti di furti e rapine ai danni degli esercizi commerciali della città che stanno infiammando l'autunno bitontino.

In particolare, gli inquirenti contestano al giovane almeno un paio di episodi registrati in queste settimane.

Gli uomini del Commissariato di P.S., naturalmente, adesso continuano a lavorare per risalire anche agli altri protagonisti degli assalti agli esercizi commerciali della città.