Emergenza scarafaggi. Diverse strade cittadine invase dagli insetti

"Urgono interventi di disinfestazione" chiedono diversi cittadini

Stampa l'articolo
Anche a Bitonto è emergenza scarafaggi. Diverse zone della città sono assediate da questi piccoli insetti. In alcuni casi le blatte avrebbero addirittura invaso gli appartamenti, uscendo dai tombini della fognatura e raggiungendo i balconi. Già nel mese scorso, con l’arrivo della stagione estiva, si presentò il problema in tutta la città: in periferia, ma anche nelle centralissime via Repubblica, via Dante, via Verdi, via Matteotti (e nelle strade adiacenti). Rispondendo ad alcune segnalazioni, il sindaco Michele Abbaticchio rassicurò che avrebbe chiesto all’Acquedotto Pugliese di intervenire, come è poi successo effettivamente in via Verdi. Ma il problema persiste in altre vie, anche in pieno centro e sono diversi i cittadini che hanno segnalato il problema, sia sui social network, che scrivendo alla nostra redazione.
Vi informiamo che altre zone di bitonto sono infestate dagli scarafaggi – ci scrive una lettrice –. In particolare, in via Castellucci non è stata mai fatta la disinfestazione. Questa situazione dura da tre anni, sin da quando l'ufficio igiene di bitonto è stato sollevato dal compito di controllo durante le operazioni. Occorre ripristinare i controlli”.
Altre segnalazioni arrivate dai lettori riguardano via Carrara, via Perrese, via Ammiraglio Vacca e altre strade della città. C’è chi asserisce di aver visto in giro anche topi.
Un altro lettore, inoltre, ci segnala che ad essere stata presa di mira è piazza Luigi della Noce. Come dimostrano alcune foto giunte alla nostra attenzione, la base in marmo che sorregge la statua del canonico Della Noce è stata invasa dagli insetti.