Ennesima auto a noleggio rubata in piazza Marconi: per i turisti 3200 euro di penale

Le infinite mano leste passano sempre inosservate davanti ai tanti passanti di una piazza centralissima della città

Stampa l'articolo

Purtroppo il racconto diventa frequente: ogni mese almeno un’auto presa a noleggio dai turisti che arrivano nella nostra città, viene puntualmente messa nel mirino dei malviventi.

L’ultima solo lo scorso venerdì quando due turisti francesi, che avevano parcheggiato in piazza Marconi la vettura, di ritorno da un b&b nel centro storico non l’hanno più trovata.  

La donna in lacrime si è recata al Commissariato di Pubblica Sicurezza per denunciare il furto contratto di noleggio alla mano.

Tra le clausole si leggeva chiaramente che per i furti in Puglia e Campania le penali sono raddoppiate e, quindi, la coppia sarebbe stata costretta a pagare una cifra pari a 3200 euro.

Immaginate quanto è costata la loro permanenza nella nostra bella regione, nella nostra bella città, e che ricordo avranno per sempre.

Li abbiamo trovati in un bar del centro, mentre raccontavano la vicenda, e con il buon italiano che la donna riusciva a masticare ci ha chiesto perché i nostri b&b non si sono ancora dotati di un parcheggio custodito. Un piccolo investimento che, però, aiuterebbe a tenere più al sicuro la clientela.

Si spera che, nel frattempo, la Polizia e le telecamere di videosorveglianza facciano il resto davanti alle infinite mano leste che (aggiungiamo) passano sempre inosservate davanti ai tanti passanti di una piazza centralissima della città.