Esenzione Tosap/Cosap, Casambulanti divulga la modulistica per la richiesta di ricalcolo

Per i titolari di concessioni o di autorizzazioni concernenti l'utilizzazione del suolo pubblico per l'esercizio del commercio su aree pubbliche

Stampa l'articolo
Via libera definitivo della Camera dei Deputati alla conversione del Decreto Agosto. L'aula di Montecitorio ha approvato il Decreto Legge sul quale era stata posta la Fiducia. La legge, identica nel testo a quello licenziato dal Senato, è stato pubblicato sulla G.U. n. 253 del 13 ottobre 2020, Supplemento Ordinario n. 37, ( Legge 126 del 13 ottobre 2020, di conversione del D.L. 104/2020) ed entra in vigore dal 14 ottobre 2020. Sul medesimo Supplemento è stato reso disponibile anche il testo del D.L. 104/2020 coordinato con la L. 126/2020. Alla proroga per ristoranti ed esercizi pubblici commerciali di esonero COSAP e TOSAP fino al 31 dicembre 2020 si aggiunge quella per i titolari di concessioni per il commercio su aree pubbliche al 15 ottobre 2020, come richiesto dalle Associazioni Autonome di Rappresentanza del Settore tra le quali CasAmbulanti e UniPuglia. Conseguentemente le risorse sono incrementate di: - 42,5 mln di euro per l’estensione al 31 dicembre 2020 dell’esonero dal pagamento della TOSAP e del COSAP per i titolari di concessioni o di autorizzazioni concernenti l'utilizzazione del suolo pubblico e di - 34, 38 milioni per l’estensione al 15 ottobre 2020 dell’esonero dal pagamento della TOSAP per i titolari di concessioni o di autorizzazioni concernenti l'utilizzazione del suolo pubblico per l'esercizio del commercio su aree pubbliche. Immediatamente l’Ufficio Amministrativo dell’Associazione CasAmbulanti Italia, la cui direzione è del sindacalista pugliese Savino Montaruli, ha messo a disposizione in rete la modulistica per la richiesta di ricalcolo da trasmettere ai comuni di competenza. Il modulo in formato Pdf compilabile è scaricabile al seguente link: http://www.casambulanti.it/Istanza%20Esenzione%20Tosap%20Cosap%20decreto%20Agosto%20Ambulanti.pdf