Gli strappano la catenina d'oro e si sente male, paura in via Repubblica

Vittima dell'ennesimo scippo è un anziano signore, soccorso dal personale del 118

Stampa l'articolo

Non è bastato il mancato linciaggio dei due scippatori minorenni, avvenuto sabato mattina, ad interrompere la lunga serie di scippi e furti che in questi giorni si sta consumando a Bitonto ai danni di inermi cittadini.

L’ultimo episodio si è consumato ieri pomeriggio, quando due giovani delinquenti hanno rapinato un altro cittadino in via Repubblica, all’altezza dei portici.
Dunque, ancora una volta, in pieno centro, in un orario in cui molta gente popola le strade cittadine.

E, ancora una volta, la vittima è un anziano che si è visto sottrarre una catenina, violentemente strappata via dal collo.

Una violenza tale da provocare nell’uomo un lieve malore, a causa dello spavento subito. Sul luogo sono, infatti, intervenuti i soccorritori del 118, che hanno prestato all’uomo le cure necessarie.