Il dottor Vito Procacci vola a Belgrado per formare i medici serbi contro il Covid-19

Missione istituzionale per conto della Protezone civile nazionale per il nostro concittadino

Stampa l'articolo
Formare i medici di Belgrado sull'uso dell'ecografia polmonare. A realizzare questa missione istituzionale in Serbia sarà il dottor Vito Procacci, scelto dalla Presidenza del Consiglio tramite la Protezione civile nazionale in quanto uno dei pochi medici di emergenza esperti in ecografia polmonare. Decisiva è stata una sua recente pubblicazione su una prestigiosa rivista scientifica della esperienza barese sull'uso dell'ecografia polmonare sui malati di Coronavirus. Questo periodo di apprendistato per i colleghi di là dell'Adriatico sarà fondamentale per curare i pazienti Covid perché non vi è grande disponibilità di tac. L'operazione durerà dal 2 al 18 agosto. Nel frattempo, al Pronto soccorso del Policlinico il primario bitontino sarà sostituito dal Dott. Vendola, suo collaboratore.