Il Nuovo Gal Fior D’Olivi e i Gal di Romania e Bulgaria incontrano il presidente di Assogal Puglia

L’incontro è avvenuto presso la sede dell’assessorato regionale per l’agricoltura e le politiche agroalimentari

Stampa l'articolo

Si è svolto stamane presso la sede dell’assessorato regionale per l’agricoltura l’incontro tra i componenti del  Gal Nuovo Fior D’Olivi, le delegazioni dei Gal provenienti da Bulgaria e Romania e il presidente di Assogal Puglia, nonché presidente del Gal  Meridaunia, Alberto Casoria.

Presenti per l’occasione anche la responsabile della sottomisura 19.3 Dott.ssa Angela Anemolo e  il direttore del dipartimento agricoltura e sviluppo rurale, prof.  Gianluca Nardone.

Tema dell’incontro è stata la Cooperazione.

In un dibattito molto acceso, si è parlato di come fare comunità, scambiarsi buone prassi per fare rete e permettere al turismo locale di avere un forte rafforzamento in difesa dei territori.

Nel dibattito il presidente del Gal Nuovo Fior D’Olivi - Antonio Saracino – ha evidenziato come la nuova programmazione del Gal mette insieme tutti i fattori di cui si è discusso.

Mentre il Presidente di Assogal – Alberto Casoria – ha ricordato come non solo la programmazione dei Gal, ma che l’essere europei  permette a tutti di fare comunità, di creare interscambio.

L’Europa in questo senso è il laboratorio politico più grande del mondo ed è una grande opportunità che tutti dobbiamo saper cogliere.