Il Papa in Basilica vaticana per la messa dei Santi Pietro e Paolo

Presente anche il nostro arcivescovo, Mons. Giuseppe Satriano

Stampa l'articolo
Papa Francesco è entrato in processione nella Basilica Vaticana, dove celebrerà la messa nella Solennità dei Santi Apostoli Pietro e Paolo.
Il Pontefice prima della celebrazione eucaristica benedice i Palli, presi dalla Confessione dell’Apostolo Pietro e destinati agli Arcivescovi Metropoliti nominati nel corso dell’anno. Il Pallio verrà poi imposto a ciascun Arcivescovo Metropolita dal Rappresentante Pontificio nella rispettiva Sede Metropolitana.
Dopo il rito di benedizione dei Palli, il Papa presiede la Celebrazione Eucaristica con i Cardinali, con gli Arcivescovi Metropoliti e con i Vescovi Sacerdoti.
Come di consueto in occasione della Festa dei Santi Apostoli Pietro e Paolo, Patroni della Città di Roma, è presente alla Santa Messa una Delegazione del Patriarcato Ecumenico guidata dal Metropolita di Calcedonia Emmanuel Adamakis, accompagnato dal Metropolita greco ortodosso di Buenos Aires Iosif Bosch e dal Diacono Patriarcale Barnabas Grigoriadis. 
Tra i nuovi arcivescovi metropoliti, 4 sono italiani: monsignor Francesco Lomanto, arcivescovo di Siracusa; monsignor Giuseppe Satriano, arcivescovo di Bari-Bitonto; monsignor Domenico Battaglia, arcivescovo di Napoli e monsignor Fortunato Morrone, arcivescovo di Reggio-Calabria-Bova.