Immigrazione e integrazione cittadini stranieri. Questa mattina Workshop Anci a Bari

"Programma di formazione integrata per il superamento dell'emergenza e l'innovazione dei processi organizzativi di accoglienza e integrazione dei cittadini stranieri"

Stampa l'articolo

Oggi, dalle ore 10, presso la sala Consiliare del Comune di Bari, si terrà il Workshop di presentazione del "Programma di formazione integrata per il superamento dell'emergenza e l'innovazione dei processi organizzativi di accoglienza e integrazione dei cittadini stranieri".

Destinatari degli interventi formativi sono amministratori, dirigenti e funzionari comunali che operano nei settori più a contatto con la gestione del fenomeno migratorio quali Servizi Demografici, Sociali, Sportelli Immigrati e Polizia Municipale.

Il programma si propone di delineare un corretto approccio nella gestione dei cambiamenti normativi, procedurali e organizzativi richiesti ai Comuni, oggi sempre più coinvolti nella gestione dell'immigrazione e della sicurezza sociale. Il progetto, giunto alla quarta edizione, è destinato gratuitamente ai Comuni con popolazione superiore ai 5000 abitanti delle regioni Puglia, Basilicata, Calabria, Trentino Alto Adige e Liguria. 

L'obiettivo del workshop, a partecipazione libera, sarà quello di illustrare da parte degli attori istituzionali alla platea dei Comuni beneficiari, le finalità del Programma di Formazione, attivato già a partire dal 2010 da ANCI e il Ministero dell'Interno - Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione -  e promosso dalla Commissione Europea. Per Anci Puglia presente il vicepresidente Maria Cristina Rizzo.