Inseguono e picchiano a sangue un 40enne per rubargli il borsello

Raggiunto e malmenato in piazza Cavour da ragazzini, già individuati dalla Polizia

Stampa l'articolo
Serata di violenza, quella di ieri, nel centro storico di Bitonto. Due le risse che hanno insanguinato la parte antica della città. Il primo verso le 21 in piazza Cavour, davanti alla chiesa di san Gaetano. Vittima della violenza, un 40enne preso a calci e pugli da un branco di ragazzini, pare minorenni, intenzionati a scippare all’uomo il suo borsello. Il furto non sarebbe andato a buon fine, circostanza che, pare, abbia contribuito ad aumentare la veemenza con cui la vittima è stata colpita. Il 40enne è stato prima soccorso dal personale di un pub sito nelle vicinanze e poi dall’ambulanza giunta sul posto, insieme ad una pattuglia della Polizia. Uno degli aggressori sarebbe stato identificato e denunciato alle forze dell’ordine.