"Installate un autovelox sulla via per l'aeroporto". La proposta del consigliere Avellis

"Ci sono quotidianamente incidenti in quella curva maledetta"

Stampa l'articolo

 

 

«La maledetta curva sulla via per l’aeroporto di Bari Palese, dopo il Residence Tarantino, crea giornalmente incidenti pericolosi. In passati abbiamo avuto morti e feriti gravissimi. Sulla nostra coscienza non può rimanere quel marchio terribile di non aver fatto nulla e di aver ritardato nell’intervenire. Ho già fatto presente la situazione al sindaco che si è attivato e già si è attivato per attuare modifiche sostanziali».

A segnalare il problema della sicurezza sulla via che porta al principale aeroporto pugliese è il consigliere comunale Emanuele Avellis, che sollecita la giunta ad installare un autovelox fisso e a porre dell’asfalto drenante, soprattutto per chi dall’aeroporto viene verso il centro: «È una curva falsa. Non so chi l’ha ideata, ma sarà lui che avrà sulla coscienza questi incidenti. È un ulteriore pericolo il fatto che l’asfalto sia liscio e avvallato, così da causare il fenomeno dell’acquaplaning. Chi arriva ad una velocità non alta, ma sostenuta, sistematicamente perde il controllo, finendo in una delle ville lì esistenti».

Un sollecito a cui il sindaco Michele Abbaticchio si riserva di riserva di rispondere in sede di interrogazioni e interpellanze, punto all’ordine del giorno rimandato al prossimo consiglio comunale.