"La Città in Festa", Bitonto si prepara all'"Intorciata" per i S.S. Medici Cosma e Damiano

Svelato il tabellone di eventi in occasione della festa esterna dei due santi anargiri

Stampa l'articolo

Mancano pochi giorni ormai alla grande festa esterna dell’”Intorciata” in onore dei S.S. Medici Cosma e Damiano.

Nella giornata di ieri è stato ufficializzato il tabellone di eventi de “La Città in Festa” per i Santi Medici e Martiri Cosma e Damiano, organizzato dalla Basilica Santuario Santi Medici di Bitonto, dalla Fondazione “Opera Santi Medici” e dal Comune di Bitonto.

Si parte questa sera, alle 17,30, presso l’Auditorium “Emanuele ed Anna Degennaro” della Fondazione Santi Medici, con un convegno di studi su Monsignor Aurelio Marena, vescovo tra il 1950 ed il 1978, in occasione del trentesimo anniversario dalla sua morte. Interverranno il rettore della Basilica Santuario Santi Medici, don Ciccio Savino, ed il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio. A seguire, spazio alle relazioni di Vincenzo Robles, docente di storia contemporanea, su “La Chiesa di Bitonto e Monsignor Marena”, e di Stefano Milillo, direttore della biblioteca vescovile “Aurelio Marena” su “Il Santuario dei Santi Medici: istituzioni e protagonisti”. Chiuderanno la serata alcune testimonianze di Franco Nacci. Il convegno potrà essere seguito in diretta streaming sul sito http://www.santimedici.org/.

Il secondo appuntamento è in programma sabato 19 ottobre dalle 18 in Piazza XXVI maggio 1734 con un corteo-spettacolo per le vie della città del gruppo di percussionisti “Timpanisti Nicolaus Barium”. Lo spettacolo si chiuderà sempre in piazza attorno alle 20,30.

Domenica 20 ottobre è il giorno, invece, della grande festa esterna dei Santi Medici Cosma e Damiano. La processione avrà inizio attorno alle ore 8,30 e si concluderà col rientro delle sacre immagini attorno alle 19,30, quando ci sarà la concelebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo di Bari – Bitonto, sua Eccellenza monsignorFrancesco Cacucci. Durante la giornata, non mancheranno le messe all’interno del santuario: ore 5,30 – 6,30 – 7,30 – 9,00 – 10,00 – 11,00 – 12,00 – 17,00 – 18,00.

Giovedì 24 ottobre appuntamento presso il Cinema Coviello alle 19 con la proiezione del film ”Il villaggio di cartone” di Ermanno Olmi. Al termine, il regista dialogherà col critico cinematografico della Gazzetta del Mezzogiorno, Oscar Iarrussi. Evento ad ingresso libero.

Domenica 27 ottobre appuntamento con l’Ottava della Festa esterna dei Santi Medici, mentre il tabellone di eventi si chiuderà venerdì 1 novembre con l’inaugurazione, alle 18, presso la Galleria civica dell’Arte Contemporanea nel Torrione Angioino, della mostra collettiva di arte sacra “I Santi Medici, l’arte e la medicina”, a cura di Magda Milano.