La Polizia tra perquisizioni e controlli in città: passati a setaccio circoli ricreativi, persone e mezzi

Sono state sequestrate anche due automobili

Stampa l'articolo

Una settimana di Ferragosto, appena trascorsa, all’insegna di accertamenti delle Forze dell’Ordine sia per garantire la sicurezza sulle nostre strade, che nelle città. Il questore di Bari, Giuseppe Bisogno, ha predisposto anche a Bitonto perquisizioni e controlli all’interno di strutture ricettive, esercizi pubblici, circoli ricreativi, persone e mezzi.

Le verifiche, svolte in tutta la settimana, hanno portato ad identificare 15 persone in strada, 29 persone nelle stazioni (sia la Centrale, che lo scalo di Medici) e alle fermate degli autobus (sia in centro – in piazza Marconi -, che in via Urbano e Lazzati). Sono state 12, invece, le perquisizioni personali per il contrasto all’uso e consumo di sostanze stupefacenti. Quindici i circoli ricreativi ispezionati e nove gli esercizi pubblici.

Durante i controlli stradali, inoltre, sono state sequestrate due automobili per mancata assicurazione (in violazione all’art. 193 del Codice della Strada).