Lavori di risistemazione e riparazione giostrine comunali. Da Palazzo Gentile staccato un assegno da oltre diecimila euro

Gli interventi saranno nelle frazioni, villa, via Urbano e via Togliatti

Stampa l'articolo

Un assegno di circa diecimila euro per rimettere in sesto, e pure urgentemente, le giostrine della villa comunale, nel giardino di via Urbano nel parco Masciale, in quello di via Togliatti e nei parchi delle frazioni.

Per rispondere a precise e numerose segnalazioni, allora, dall’Ufficio tecnico comunale sono passati all’azione e, dopo alcuni sopralluoghi, hanno deciso di intervenire per mettere ancora più in sicurezza le attrazioni ludiche per i più piccoli.

I lavori, infatti, consisteranno sia in interventi di riparazione delle giostrine rotte, sia risistemazione delle aree con l’allocazione di nuovi giochi nei parchi comunali.

La perizia ad hoc, allora, datata poco più di un mese fa, ha stabilito un importo complessivo dei lavori di poco più di 10.500 euro e quindi, stando all’attuale normativa sugli appalti, “per affidamenti di importo inferiore a 40.000 euro mediante affidamento diretto anche senza previa consultazione di due o più operatori economici o per lavori in amministrazione diretta”; la ditta che eseguirà i lavori è già stata individuata con affidamento diretto.

Sarà la “Disegno Urbano” di Pasquale Pepe, azienda di Modugno.