Monastero delle Vergini, Madre Maria Letizia compie 105 anni. Il racconto del prof. Nicola Pice

Con voce incessante si levi per altri anni ancora il tuo Te Deum, quale canto di gioia e di speranza

Stampa l'articolo

Nel Monastero delle Vergini Madre Maria Letizia ieri ha compiuto 105 anni di età. Sempre vispi i suoi occhi azzurri, sempre ferma la sua mano al lavoro, sempre tranquillo il suo cuore, sempre allargata in umiltà la sua anima, sempre fisso a Dio il suo occhio. Rilegare un libro, curare una pianta, ricamare con l'ago punti decorativi, dipingere fiori, coltivare l’arte della miniatura, levare una preghiera: sono i suoi vari momenti di vita semplice, ma piena di fervore. Maria Letizia il suo nome di suora, come il nome di sua madre. Un miracolo di vita consacrata sulle orme di san Benedetto e di Santa Teresina del Bambin Gesù, una vita che si vive nella gioia e nella perfetta letizia. È qui il suo segreto: una vita limpida e candida, semplice e bella, stilizzata dal silenzio, dal raccoglimento, dal fervore, dall’amore, ancor più, dal mistero di grazia a cui si è votata dal lontano 1940 col suo ingresso nel Monastero delle Benedettine. Tanti auguri, Madre Maria Letizia, con voce incessante si levi per altri anni ancora il tuo Te Deum, quale canto di gioia e di speranza.