Muore neonato al San Paolo, la Procura di Bari apre un'inchiesta. Oggi l'autopsia

L'esito dell'esame autoptico accerterà anche eventuali responsabilità di medici e infermieri presenti al momento dell'operazione e del tragico decesso

Stampa l'articolo
La Procura di Bari ha aperto un'inchiesta per fare luce sulla morte di un neonato avvenuta lunedì mattina all'Ospedale San Paolo di Bari.
Lì i giovani genitori, entrambi bitontini, erano pronti ad accogliere il piccolo, ma qualcosa non è andato per il verso giusto ed il bambino, cresciuto per nove mesi nel grembo materno senza dare alcun tipo di problema, è deceduto.
La famiglia, travolta dal dolore, immediatamente ha sporto denuncia alle autorità competenti ed il pm di turno, Antonino Lupo, ha aperto l'inchiesta e disposto l'autopsia per cercare di capire le reali cause del decesso e ricostruire l'accaduto, prima, durante e dopo il parto.
L'esito dell'esame autoptico, in programma oggi pomeriggio, accerterà anche eventuali responsabilità di medici e infermieri presenti al momento dell'operazione e del tragico decesso.