Natale a Nova Via. Comitato di quartiere e associazioni allestiscono un mercatino in via De Ildaris

Il maltempo pomeridiano ha bloccato le iniziative pomeridiane, spostate a data da destinarsi

Stampa l'articolo

 

Si è tenuta ieri la seconda edizione del “Natale a Nova Via”, organizzato dal Comitato di Quartiere Nova Via che, in sinergia con associazioni e attività commerciali della zona, ha allestito il mercatino di via De Ildaris. Un evento patrocinato dal Comune di Bitonto e organizzato anche dalle associazioni “Amici del Cuore” ed “Eva contro Eva” e dalla Confraternita di Maria Santissima Annunziata, con la partecipazione di Telethon e dell’associazione Servizi Ausiliari per la Sicurezza Stradale e Sociale.

Diversi gazebo sono stati allestiti dai commercianti della strada, che hanno messo anche a disposizione alcuni dei loro prodotti per una sottoscrizione a premi che si sarebbe svolta in serata se la pioggia non l’avesse impedito.

Un’iniziativa non fine a se stessa ma che vuol dare continuità alle attività svolte nel quartiere dal comitato, come spiega il suo presidente Bepi Centrone: «Abbiamo voluto dare alla manifestazione un senso, una continuità con le nostre precedenti iniziative, a partire dall’installazione del primo defibrillatore di piazza Luigi della Noce. Con il ricavato della sottoscrizione a premi, infatti, sarà organizzato dall’associazione “Amici del Cuore” un corso BLSD (Basic Life Support & Defibrillation, ndr) per l’abilitazione all’utilizzo dell’apparecchio installato ad ottobre, l’apprendimento dei concetti teorici e della capacità pratica per riconoscere immediatamente un paziente in arresto cardiocircolatorio. Ci siamo chiesti cosa serva realmente ai commercianti della zona. Vogliamo che il movimento coinvolga anche altre parti del paese, come la nostra. Il nostro obiettivo è vivere e popolare le strade del quartiere, perché i comitati non sono gruppi di sostegno all’amministrazione comunale, ma strumenti che operano per il bene della parte della città in cui operano. Spesso non riescono ad esprimersi e questa iniziativa serve dunque per farci conoscere. L’invito ai cittadini è ad essere sempre più attivi».

Purtroppo, come già anticipato, la pioggia ha bloccato le iniziative pomeridiane. Dalle 16 si sarebbe tenuto il presepe vivente a cura della Ludoteca Piccoli Giganti, mentre alle 19.30 ci sarebbe stata l’esibizione del gruppo musicale Fireworks, seguita dall’estrazione dei biglietti vincenti e dall’esibizione di un altro gruppo musicale, i Radio Libre Quartet.

Attività rimandate a data da destinarsi, come annuncia il presidente Centrone: «Gli eventi musicali e l’estrazione dei biglietti vincenti della sottoscrizione a premi, sono spostati a data da destinarsi. La pioggia ci ferma ancora. Ma noi non ci arrendiamo. Continueremo nel percorso di valorizzazione del nostro quartiere, delle nostre piazze, delle nostre vie. In stretta sinergia. Continuando ad incoraggiare chi non si sente riconosciuto o valorizzato, a sostenere la crescita della nostra zona e dell’intera Comunità. Non molliamo».