Pagamento della TARES, alcune forze di opposizione allestiranno gazebo informativi

Iniziativa congiunta di Partito Democratico, Movimento La Puglia per Vendola e del consigliere Paolo Intini per fornire chiarimenti ai cittadini

Stampa l'articolo

In questi giorni, stanno pervenendo nelle case dei cittadini i bollettini per il pagamento della TARES, la tassa sui rifiuti e sui servizi. 

Tanti sono i bitontini esasperati ed in difficoltà, che si lamentano e non comprendono il perché di cifre piuttosto elevate.

A venire in soccorso a tutti questi cittadini che devono far fronte a questa “spada di Damocle” ci pensano alcune forze di minoranza presenti e non in Consiglio comunale. Infatti, il Partito Democratico, il Movimento La Puglia per Vendola ed il consigliere Paolo Intini saranno presenti per le prossime domeniche in alcune piazze della città e delle frazioni, con alcuni consulenti, per fornire a tutti gratuitamente qualsiasi chiarimento necessario.

«Molti cittadini lamentano la mancanza di informazioni rispetto alla TARES – recita il comunicato congiunto – Per questo, come opposizione responsabile, abbiamo predisposto un gazebo informativo per andare incontro alle esigenze dei cittadini».

Primo appuntamento domenica prossima, 26 gennaio, a Mariotto, in Piazza Roma; secondo appuntamento domenica 2 febbraio con una doppia postazione, a Bitonto, in Piazza Cavour, e a Palombaio, in Piazza Milite Ignoto. Conclusione prevista per domenica 9 febbraio, a Bitonto, in Villa comunale. Tutti i gazebo informativi potranno essere consultati dai cittadini a partire dalle 9,30 fino alle 12,30.