Parcheggia auto fuori dall'ospedale per andare a lavoro, ma tentano di rubargliela

3 ragazzi hanno tentato il furto della vettura dell'operatore sanitario, ma sono stati messi in fuga dall'arrivo delle forze dell'ordine

Stampa l'articolo

Aveva parcheggiato la sua auto, una Ford Kuga azzurra, in via Michelangelo per recarsi a lavoro, in ospedale. Ma l’amara scoperta è stata che 3 giovani, con il volto travisato da mascherina e cappellini, hanno tentato di sottrargliela. I ladri sono stati messi in fuga dalle urla dei vicini, che hanno allertato Polizia e Carabinieri giunti sul posto. Alcuni testimoni avrebbero segnalato la presenza dei 3 malfattori a bordo di un’auto bianca. I carabinieri, intanto, poco prima dell’intervento su via Michelangelo, si erano lanciati anche nell’inseguimento di un’altra auto, con a bordo persone sospette, sulla cosiddetta poligonale. Resta amaramente “costante” il numero dei furti d’auto, ma anche quello dei ritrovamenti che avvengono nelle campagne: le vetture vengono sottratte anche nei comuni dell’hinterland Barese (da Monopoli a Giovinazzo) e, poi, le nostre aree rurali fanno da centri di smistamento. Autofficine all’aria aperta per tagliare, smistare e incendiare le carcasse.