Peppino, cane dolce e giocarellone, è alla ricerca di una nuova famiglia | Foto

Attualmente è in stallo a pagamento presso il rifugio dell'associazione "Un Atto d'Amore Onlus" a Sannicandro

Stampa l'articolo

Da un anno e mezzo il povero Peppino, un dolce cagnolino di taglia medio-grande, attende in vano nel rifugio dell’associazione “Un Atto d’Amore Onlus”, ubicata a Sannicandro, di essere adottato.

È stato trovato nel mese di novembre terrorizzato e in pessime condizioni nei pressi di una campagna bitontina dalla volontaria Annamaria Stellacci, che da quel giorno se ne prende cura, affettuosamente ed economicamente, nella speranza che presto egli possa trovare una calorosa dimora e una benevola famiglia.

Peppino ha due anni ed è castrato, vaccinato e microchippato. Come detto poc’anzi, è di taglia medio-grande, pesa circa 25 kg ed ha un lucente pelo corto dalle sfumature chiare. È docile, affettuoso e può vivere in casa anche a contatto con i bambini.

Chiunque fosse interessato a conoscerlo ed eventualmente ad adottarlo, può contattare direttamente Annamaria Stellacci, oppure la pagina Facebook della Lega Nazionale per la Difesa del Cane, Delegazione di Bitonto al seguente link (http://bit.ly/2pSkADl).

Ringraziamo anticipatamente per l’interesse e la condivisione.

La galleria