Per una corretta alimentazione "La salute mela mangio"

Il corso partirà il 16 ottobre

Stampa l'articolo

L’attenzione alla sana alimentazione è un argomento che spesso molti sminuiscono associando alla parola dieta.

Ma mangiare sano è un beneficio di cui può trarre i benefici il nostro corpo.

Quanti di noi conoscono come consumare correttamente gli alimenti, la corretta combinazione di essi con cibi ad alto contenuto di acqua, le reali proprietà di legumi, verdure e spezie? Quanto, soprattutto, il cibo influisce sulla nostra psiche, o viceversa?

Parte, per questo motivo, il corso di alimentazione naturale e cucina salutare a cura dell’Associazione “La salute mela mangio” in collaborazione con l’Associazione bitontina “Rimescola Bitonto” presentato ieri sera presso le Officine Culturali.

Il corso, tenuto da Pino Africano, Isa Cipriani e Mina Lopez, inizierà il 16 ottobre e terminerà il 4 dicembre 2013.

Gli incontri saranno sei di circa tre ore ciascuno, per un totale di quindici ore, ogni mercoledì alle ore 19.00 e si articolerà in 2 parti: si parlerà sì di alimentazione naturale ma ci saranno anche tre incontri di cucina salutistica (di sabato, per una durata di quattro ore ciascuno), in cui cuochi provetti e maestri preparano e assaggiano pietanze senza l’uso di prodotti animali.

L’associazione “La salute mela mangio” si avvale di una preziosa collaborazione nel suo organico con il dott. Antonio Moschetta, direttore scientifico dell’Istituto Oncologico di Bari e del prof. Franco Berrino, direttore del Dipartimento di medicina preventiva e predittiva all’Istituto Nazionale dei tumori di Milano.

Al termine del corso verrà consegnato un attestato di partecipazione.

Per ulteriori informazioni è possibile inviare una mail a lasalutemelamangio@hotmail.it o telefonare ai numeri 348.4182840 Isa e  Mina 328.8927127