Piazza Della Noce torna a splendere con l’implementazione del verde e un nuovo sistema di irrigazione

Gli interventi manutentivi in via Matteotti sono volti al termine nei giorni scorsi. Il sindaco: “presto, toccherà a piazza Marconi”

Stampa l'articolo

Conclusi i lavori di riqualificazione in piazza Luigi della Noce. «L’intervento, previsto nel piano triennale di potenziamento del verde urbano, ha visto la realizzazione di un nuovo impianto di irrigazione -ha spiegato il sindaco Michele Abbaticchio-, un implemento delle specie arboree e la piantumazione del prato». Ma non è l’unica piazza bitontina che è tornata a splendere. «Presto -ha detto il primo cittadino- ci saranno interventi manutentivi anche in piazza Marconi». È quanto previsto nel piano a cui è stato dato il via l’anno scorso. Gli interventi sono curati dall’azienda Imera, vincitrice di una gara d’appalto, in collaborazione con un altro ente territoriale e comportano un investimento di 570 mila euro annui. «Essere riusciti a fare una progettazione del verde globale a Bitonto -ha precisato il sindaco- e ad appaltare i lavori per tre anni è un successo. Questo dà un segnale non solo di attenzione al verde urbano, fortifica l’ampliamento dei parchi, ma dà anche evidenza di investimenti che sta facendo l’impresa». Rispetto alla Bitonto di qualche anno fa, oggi si registra la presenza di più parchi: «Abbiamo un nuovo orto sociale, i parchi di via Urbano e Turati, abbiamo ristrutturato completamente quello in via Togliatti, abbiamo aumentato il verde attrezzato e creato un’area ludica nella villa comunale. Abbiamo implementato le specie arboree in aree come villa Sylos». Questi sono solo alcuni interventi che sono stati fatti per la riqualificazione del verde pubblico.   «Ci sono anche procedure di gara in corso come per il parco di via Ammiraglio Vacca», ha concluso il sindaco.