Piazza Sylos, nasce una nuova isola ecologica: raccoglie decine di rifiuti abbandonati da incivili

La segnalazione arriva da un cittadino: «Non si può più vivere così, poveri residenti»

Stampa l'articolo

Pare sia sbucata un’altra isola ecologica a Bitonto. Si trova sulla piazza Carmine Sylos. «Ogni giorno si accumulano buste di immondizia abbandonate dai soliti incivili -ha denunciato un cittadino-. Il marciapiede interessato diventa impercorribile e l’odore che si sente è nauseabondo. Non si può vivere così, poveri residenti». Ma non è tutto perché pare che questa “isola” raccolga anche rifiuti ingombranti come frigoriferi scomposti. Alla città, non sarebbe nuova questa segnalazione: più volte negli anni è stato denunciato il loro abbandono nella lama Balice. Eppure la raccolta porta a porta procederebbe con successo, «se questi sono i risultati -ha aggiunto il cittadino-, ho i miei seri dubbi». Nel frattempo, da Sanb e Palazzo Gentile massima attenzione al contrasto di questo fenomeno. Dieci giorni fa, grazie all’assunzione di 79 nuovi operatori, sono stati intensificati i controlli, anche per gli accertamenti e le sanzioni. «L’auspicio -ha concluso il cittadino- è che queste azioni siano capillari e raggiungano realmente e presto i loro risultati».