Questione sicurezza. Il sindaco "punzecchia" Matteo Salvini: "Aveva promesso di organizzare un vertice a Bitonto, ma non lo ha fatto"

Ieri il ministro dell'Interno è stato in visita a Bari, andando anche alla Fiera del levante

Stampa l'articolo

Non è passata inosservata – e, forse, neanche poteva esserlo – la visita del ministro dell'Interno Matteo Salvini ieri a Bari, dove ha fatto tappa prima al quartiere “Libertà” e poi alla Fiera del levante.

Le polemiche non sono mancate. Una su tutti quella del sindaco Michele Abbaticchio, che sui Social si è tolto qualche sassolino dalla scarpa, svelando alcuni retroscena interessanti.

 

 

 

Non voglio unirmi ai cori – ha sottolineato su Facebook – contro il ministro degli Interni e alla efficacia della sua visita di oggi al quartiere Libertà, ma vorrei solo ricordare che aveva promesso di organizzare un vertice alla Sua presenza sulla sicurezza di Bitonto, in città, tre settimane fa. Ovviamente attraverso un giornale, aggiungendo di stare tranquillo. Penso allora che nessuno lo abbia avvisato che Bitonto è a due passi da Bari. 
Attendiamo l'organico delle forze dell'ordine con aumento strutturato, adeguato alla estensione del territorio e alle criticità sollevate davanti agli occhi di tutta Italia. Qui combattiamo ogni giorno, signor ministro: ci sarà tempo per altro dopo aver risolto i problemi di comunità violentate dalle organizzazioni criminali”.