Riqualificazione della palestra Sylos e manutenzione straordinaria della Cassano. Pubblicati nei giorni scorsi i bandi di gara

A comunicarlo il sindaco sulla sua pagina facebook: “Speriamo che i tempi burocratici, non più dipendenti dalla politica, consentano di chiudere velocemente la fase di individuazione delle imprese”

Stampa l'articolo

La scuola media Sylos riavrà presto la sua palestra.

La fine del calvario sembra vicina per gli alunni dell’istituto secondario di primo grado.

Come comunicato dal sindaco Michele Abbaticchio sulla sua pagina facebook, infatti, nei giorni scorsi è stato pubblicato il bando di gara per la riqualificazione della struttura, la cui situazione aveva scatenato tante polemiche.

La palestra infatti è inagibile dal 2017 quando aveva riportato ingenti danni per la nevicata di gennaio ed era stata poi distrutta da un incendio scoppiato in una notte d’agosto.

Al caso si era interessato anche l’inviato di “Striscia La Notizia”, Luca Abete, ospite dell’istituto proprio pochi giorni fa (leggi qui: https://bit.ly/2DLRhwW)

Tra i progetti in gara, finanziati con i fondi regionali vinti dal nostro Comune, ci sono anche i lavori di straordinaria manutenzione della scuola Cassano.

“Con un invito aperto alle imprese edili a candidarsi per realizzare delle opere, il Comune ha pertanto sottoscritto un contratto aperto con disponibilità di fondi accertata ai fini di legge” si legge nel post su facebook del primo cittadino, che non perde occasione per stoccare i suoi avversari politici: “Si chiude così la prima polemica legata alla presunta mancanza dei fondi per queste scuole”.

“Speriamo che i tempi burocratici, non più dipendenti dalla politica, consentano di chiudere velocemente la fase di individuazione delle imprese che consegneranno i rinnovati plessi” è l’augurio di Abbaticchio.

Nell’attesa, però, come dichiarato dal sindaco, per la scuola media Sylos, il Comune ha acquistato due nuovi canestri da basket per l’area esterna da installare nei prossimi giorni.