Ultim'ora. Ritrovato dai Carabinieri l'uomo che si era allontanato da Palombaio

Grande lavoro delle forze dell'ordine grazie ai controlli di frontiera e alla cooperazione di polizia regolata dal trattato Schengen

Stampa l'articolo
Si era allontanato da Palombaio il 6 dicembre scorso il 32enne Rossano Pappapicco e non aveva fatto più ritorno a casa (http://bit.ly/2ktBLdN). 
Da allora si sono attivate le ricerche incessanti dei Carabinieri di Bitonto, guidati dal Comandante in s.v. Giuseppe Salierno, che hanno oltrepassato anche i confini nazionali, facendo riferimento anche ai controlli di frontiera e alla cooperazione delle forze di polizia con il trattato Schengen. 
Pappapicco, infatti, si trovava all’estero ed aveva attraversato prima l’Ungheria e poi la Repubblica Ceca, dove ha abbandonato il suo veicolo. 
È stato ritrovato a Vipiteno, in provincia di Bolzano, dove vagava nella neve. Lì è stato ricoverato in un posto caldo e riparato in attesa che i parenti possano andare a riabbracciarlo. 
Insomma, una storia che ha trovato lieto fine grazie al laborioso ed incessante lavoro delle Forze dell’Ordine.