Una nuova insegna accoglie gli automobilisti sulla via per Giovinazzo

E' stata finalmente sostituita la precedente, che promuoveva il Bitalk 2019

Stampa l'articolo

«Benvenuti a Bitonto. Arte, Teatro, Musica e … Gastronomia».

È così che, da oggi, sono accolti coloro che, dalla via per Giovinazzo, entrano in città. L’insegna sulla grande rotatoria all’ingresso bitontino, infatti, è stata finalmente sostituita.

Ne avevamo parlato a settembre, quando, su questo portale, sottolineammo la presenza, in uno dei principali punti di accesso alla città, di un cartellone vecchio di un anno, che recava ancora la pubblicità del Bitalk 2019 e del dibattito sugli anni di piombo, che si tenne tra ottobre e novembre dello scorso anno.

E, finalmente, oggi quella vecchia insegna è stata sostituita.

Ma, si chiede qualche cittadino, non sarebbe opportuno anche abbellirla con fiori o piante? O non si potrebbe dare la possibilità, ai privati, di “adottarle”, alleggerendo il peso sulle casse comunali e dando la possibilità ai privati di pubblicizzarsi?

Domande a cui rispondono direttamente il sindaco Michele Abbaticchio e la consigliera Veronica Visotti, presidente della V Commissione consiliare, ricordando che si attende il passaggio in commissione di un regolamento sull’adozione delle rotatorie. La proposta fu già presentata due anni fa dal gruppo consiliare “70032 – Città in movimento”, che presentarono alla massima assise cittadina un’idea di “Regolamento per l’adozione di rotatorie e di piccoli spazi verdi”.