Viabilità, l’illuminazione e la ristrutturazione di varie zone. In arrivo importanti novità

Sono stati inoltre aggiudicati i lavori per il ribasolamento di via Alfieri e per il completo rifacimento di via Torre d’Agera

Stampa l'articolo

Importanti novità per la viabilità, l’illuminazione e la ristrutturazione di varie zone della nostra città.

Andiamo con ordine. “Sono in via di rifinitura i lavori della rotatoria  nei pressi della Chiesa di Cristo Re e ed è quasi al termine dei lavori quella all'incrocio tra via De Gasperi e via Durazzo. Cominceranno presto spiega il sindaco, Michele Abbaticchioi lavori per gli incroci canalizzati all'incrocio di ponte Santa Teresa con via Solferino e via Castelfidardo a cui seguirà la rotatoria all’incrocio tra via Generale Francesco Planelli e via Larovere”.

Nei prossimi mesi, ci saranno la ristrutturazione e la riqualificazione dell’antico impianto di Torre di Cesare, meglio nota come “La Contessa”. Presto diventerà un centro sociale con attrezzature culturali e sanitarie

In questa settimana inoltre Bitonto si è aggiudicata anche un finanziamento pari a 360 mila euro tramite il Programma Europeo di Cooperazione Territoriale Grecia-Italia che verranno impiegati per il Parco Lama Balice, per le grotte carsiche presenti in località Chiancariello del Comune di Bitonto e per la “valorizzazione del carsismo con l'allestimento del museo carsico all'interno della sede dello stesso Parco presso Villa Frammarino".

Inoltre “dopo l'avviata sperimentazione della Zona Traffico Limitata (ZTL) e Area Pedonale di Piazza Cavour, dopo aver effettuato il censimento delle auto dei residenti del Centro Antico unitamente ai localidi proprietà adibiti a ricovero dei veicoli medesimi  – prosegue Abbaticchio – sarà avviata la ZTL elettronica con il riconoscimento delle targhe con la prossima pubblicazione del bando di gara già approvato con D.D. 64 (7 marzo 2013) per l’attrezzatura di rilevazione elettronica necessaria”.

Ad essere interessati dal provvedimento sono i bitontini residenti all'interno del perimetro costituito da Matteotti, via De Ildaris, via Magenta, piazza Caduti del Terrorismo, via Solferino, via Castelfidardo, via Galilei, piazza Castello, via A. Volta e piazza Marconi.

I varchi di rilevamento saranno quattro: porta Baresana – via Pasculli, piazza Morosini – via V.Rogadeo, via A.Planelli – via G.D. Rogadeo e piazza Caffarelli – piazza Cattedrale.

Aggiudicazione provvisoria per i lavori per l’impianto di illuminazione di piazza Cavour e la ristrutturazione dell’impianto in via Gennaro Somma dove negli scorsi giorni erano stati tranciati i cavi probabilmente per ricavarne del rame.

Sono stati inoltre aggiudicati i lavori per il ribasolamento di via Alfieri e per il completo rifacimento di via Torre d’Agera.