Alimentazione a KM0, dal produttore al consumatore. L'ultima giornata del "ReeFestival 2013"

Si chiude la kermesse sul riciclo creativo. Ultimi eventi dedicati ai prodotti della nostra terra

Stampa l'articolo

Giornata conclusiva per il “ReeFestival 2013”, la kermesse itinerante e multidisciplinare dedicata al riciclo e al riuso in forma creativa dei materiali di scarto, in corso di svolgimento nel centro storico di Bitonto.

Nell’ultima giornata fari puntati sull’aperiforum delle 19 presso “Piazza dei Sapori”, in Piazza Cattedrale. Durante l’aperitivo gratuito, dibattito sul tema “Mi alimento a km0 – Dal produttore al consumatore, come incentivare la filiera corta”: si parlerà di produzioni agroalimentari, agricoltura di prossimità e progetti sostenibili per aziende agricole a pochi passi dalle città.

Se ne discuterà con Daniele Pignone, referente dell’azienda agricola “Bio & Sisto”; Nicola Mercurio, Presidente del “Gal Fior d’Olivi”, che presenterà il progetto di cooperazione interterritoriale “Corto Circuito”; Giuseppe Cazzolla e Francesco Gesualdo, referenti dell’associazione “Fare Verde Bitonto”;Michele Uva, referente di “Rete Gas Puglia”; Nello De Padova, per il movimento per la decrescita felice, che ha avviato nel 2013 un progetto riguardante proprio i temi dell’agricoltura; e Vito Florio, produttore di olio e di prodotti della tradizione bitontina, che racconterà l’esperienza e la scommessa di “Piazza dei Sapori” nel centro storico di Bitonto.

 

In serata, dalle 21, grande chiusura con “Fashion & Food”, presso il Ristorante “La Chianca”, in Piazza Margherita da Durazzo.

Un angolo del centro storico bitontino, dunque, farà da cornice all’ultimo atto del “ReeFestival 2013”: unacena a KM0, dal produttore al ristoratore, a menù fisso, preparata con i prodotti della nostra terra, ed accompagnata da allestimenti e performance artistiche. Una serata dedicata quindi all’alimentazione biologica di qualità e ai sapori di Puglia.

La Masseria Bio&Sisto fornirà i prodotti agricoli che lo chef del Ristorante “La Chianca” trasformerà in gustosissimi piatti della tipicità pugliese: le orecchiette, l’olio, le melanzane, le patate, le cicorie, i peperoni saranno le basi per questo menù a KM0 con prezzo fisso a 15 euro. Per partecipare, è necessario obbligatoriamente prenotarsi. Per farlo, rivolgersi direttamente al Ristorante “La Chianca”, oppure inviare una mail all’indirizzo di posta remmade@hotmail.it.

Anche nell’ultima giornata del “ReeFestival 2013”, non mancheranno i due soliti appuntamenti che hanno caratterizzato l’intera settimana della kermesse.

Alle 17 ecco i “Mini Lab & Worshop”, laboratori didattici per bambini e adulti sugli antichi mestieri e sul design di riciclo, presso l’asilo S. Antonio. Per poter partecipare bisogna prenotarsi inviando una mail all’indirizzo reefestival2013@gmail.com.

Dalle ore 18 fino alle 21, invece, grazie anche alla collaborazione dei giovani studenti dell’European Language School di Bitonto, sarà possibile visitare ancora una volta la mostra “ReExhibition”, l’esposizione di opere realizzate con materiale riciclato presso i cosiddetti “Temporary Store”, luoghi del centro storico prestigiosi e ricchi di fascino e cultura, come il Sedile di S. Anna, la Chiesa Santa Caterina d’Alessandria, il Torrione Angioino, la Chiesa di S. Francesco la Scarpa e l’Asilo S.Antonio.

Si ringrazia per la collaborazione il Comune di Bitonto, RadioLuogoComune(media partner), Ambiente & Tecnologia s.r.l., Tersan Puglia S.p.a, Sumus Itala s.r.l., i locali commerciali del centro storico, il Centro Commerciale Naturale – CCN Bitonto, l’European Language Schoole le associazioni di volontariato ambientaliste, Fare Verde e Legambiente.