Bari diventa capitale della Fantasia con il BGeek 2019

Si terrà sabato 1 e domenica 2 giugno, a Bari, nella Fiera del Levante, l’ottava edizione dell'evento

Stampa l'articolo

 

Si terrà sabato 1 e domenica 2 giugno, a Bari, nella Fiera del Levante, l’ottava edizione del BGeek, il “festival dell’immaginazione” dedicato al mondo del fumetto, dell’animazione e dei videogame, che si tiene ogni anno, sin dal 2012, a Bari.

Una fier di settore che, negli anni, è cresciuta sempre più, grazie al lavoro appassionato e costante di un gruppo di giovani desiderosi di costruire, sul proprio territorio, un evento che potesse affiancare i più conosciuti appuntamenti italiani del genere.

Negli anni, il BGeek non si è solo ingrandito come contenitore, con spazi sempre più grandi per sempre più visitatori: la Fiera è cresciuta in maniera esponenziale anche in termini di contenuti passando, tra il 2012 e il 2018, da 40 a oltre 170 tra workshop, incontri, conferenze, proiezioni, gare, tornei, presentazioni e molto altro.

Dal punto di vista delle presenze il festival ha avuto un trend in continua crescita, passando dai 4000 del 2012 ai 20mila dell’edizione 2018. BGeek è anche una comunità web con più di 15mila fan su Facebook e un ulteriore grande potenziale di crescita grazie al graduale ma incessante aumento dei visitatori da fuori regione. Una crescita esponenziale dell’affetto e dell’interesse del pubblico verso il settore. Quest’anno il BGeek diventa “il Festival dell’Immaginazione”, come riporta il sito dell’evento: «Con la direzione artistica dell’affermato traduttore e sceneggiatore di cinema e fumetti Leonardo Rizzi, siamo pronti ad affrontare una nuova sfida e a rendere Bari la “capitale della fantasia”».

.