Beat Onto Jazz Festival 2013, si parte questa sera con Walter Ricci 4tet e Andrea Gargiulo Trio

Sul palco anche Michel Pastre e i protagonisti della tradizionale jam session inaugurale

Stampa l'articolo

Al via la XIII Edizione del Beat Onto Jazz Festival, con la direzione artistica dell’Avv. Emanuele Dimundo che presiede e coordina l’Associazione InJazz, ente a cui è deputata l’organizzazione del festival.

Un appuntamento tra i più prestigiosi dell’estate pugliese, tra i pochi a mantenere l’assoluta gratuità per il pubblico, realizzato con la partecipazione del Comune di Bitonto e dei numerosi sostenitori privati che con il loro sostegno hanno confermato l’importanza della rassegna organizzata dall’associazione Injazz e con il supporto promozionale di JazzitaliaBitonto Primo Piano,Comma 3Da Bitonto, BitontoTV, quest’ultima riprenderà tutte e quattro le serate della rassegna che andranno in diretta streaming webtv (bitontotv.it).

Anche quest’anno la kermesse si articolerà sulla consueta ed entusiasmante formula del doppio set. Giovedì 1 agosto (ore 21,30) l’apertura è affidata ad un ensemble particolarmente elegante e trascinante:Walter Ricci 4tet feat. Michel Pastre

Walter Ricci
 è considerato tra i  crooners della nuova generazione  più importanti della scena jazz europea. Finalista del Montreux  Jazz Competition 2013 nella categoria voce, ha  nel corso della sua carriera, affiancato musicisti della caratura di Michael Bublé nella trasmissione televisiva "Domenica In", Mario Biondi, Stefano Di Battista, Danilo Rea . Nel 2006 ha vinto il Premio Massimo Urbani. Michel Pastre, musicista e direttore di big band, si è esibito nel corso degli anni con musicisti del calibro di, Dee Dee Bridgewater , Diane Schuur, Phil Woods, Michel Legrand, Johnny Griffin, Al Casey, Clark Terry, Alvin Queen.

Con loro sul palco ci sarà una sezione ritmica scintillante: Attilio Troiano al pianoforte, il contrabbassista Giuseppe Venezia ed Elio Coppola alla batteria.

A seguire (ore 22.30) la tradizionale jam session, brand del Beat Onto Jazz Festival, condotta dal M° Andrea Gargiulo. Gargiulo, d’origini napoletane, è docente del Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari e ha preso parte a prestigiosi progetti ed ha inciso per diverse case discografiche. Ha collaborato con musicisti del calibro di Randy Brecker, Tony Scott, Eddie Daniels, Joy Garrison, Irio de Paula, Roberto Ottaviano. Andrea Gargiulo sarà accompagnato dal contrabbassista Giuseppe Bassi e daAntonio Ninni alla batteria.

Tutti i concerti saranno introdotti da Alceste Ayroldi, saggista, docente e critico musicale (Musica Jazz, Jazzitalia, Andy Magazine) e da Marco Losavio, publisher ed editor in chief di Jazzitalia.net.

Info: www.beatontojazz.com; www.facebook.com/beatontojazz.

Durante i quattro giorni del Beat Onto Jazz Festival, laUlixes, propone un tour guidato alla scoperta dei principali siti di interesse storico artistico della città: la Cattedrale, il Torrione Angioino, l’atrio della Biblioteca Comunale, la chiesa di San Domenico. E’ possibile concordare giorno e orario. La visita costa 3 euro a persona per un gruppo minimo di dieci partecipanti. Sabato 3 agosto, invece, visita con guide gratuite alla Galleria Nazionale “Devanna” e al Torrione Angioino.

Per info e prenotazioni 080.3473487 oppure turismo@cooperativaulixes.it