Bitonto Blues Festival. Al via la prima edizione

La kermesse si svolgerà il 21 e 22 settembre nella splendida cornice di Piazza Cattedrale

Stampa l'articolo

Bitonto inizia a respirare la calda atmosfera del blues. Partirà quest’anno la prima edizione del Bitonto Blues Festival, kermesse musicale dedicata interamente alla musica nata sulle rive del Mississipi e nei vicoli di New Orleans.

Il progetto nasce da un’idea di Beppe Granieri, direttore artistico della manifestazione, e si pone l’obiettivo di promuovere la diffusione della cultura blues in tutto l’hinterland barese, cercando di trasformare questo tipo di eventi in un volano per il turismo e il marketing territoriale.

La rassegna si terrà sabato 21 e domenica 22 settembrenella splendida cornice di Piazza Cattedrale a Bitonto. Tanti i gruppi che si alterneranno sul palco allestito per la due giorni nel centro antico organizzata da “Granieri.it – Adv & Multimedia” e “Raffaello Comunicazione – Grandi Eventi”, con il patrocinio della Camera di Commercio di Bari, della Provincia di Bari, del Comune di Bitonto, del Parco delle Arti e della Bitonto Estate. BitontoTv, da Bitonto, BitontoEventi, Primo Piano e Radio New Generation sono i media partnersdel festival.

A partire dalle ore 18 e in entrambe le giornate ci saranno esibizioni musicali di gruppi musicali dell'interland barese in acustico all'interno dei siti del circuito del Parco delle Arti. Sabato 21 alle 18:00 la musica dei Bari Blues Connectionanimerà i locali del Torrione Angioino, alle 18:45 la Travelin’ Band si esibirà nella Galleria Nazionale “Devanna” e alle 19:30 gli Alchibaproporranno un set acustico alle Officine Culturali. Domenica 22, invece, il Foyer del Teatro Traetta alle 18:00 sarà animato dal trio A Mezzanotte Circa. Alle 18:45 toccherà ai Jet Lag Blues alla Biblioteca Comunale e alle 19:30 la Travelin’ Band andrà in scena alle Officine

In tutte le attività di ristoro del centro storico si potrà ascoltare in filodiffusione musica blues e in Piazza Cattedrale ci saranno stand con vendita di vinili d'epoca, riviste e gadgets musicali.

Dalle 20 i riflettori saranno puntati tutti su Piazza Cattedrale dove sarà allestito il palco principale della rassegna. La prima serata vedrà esibirsi gli AcoustiCo – The Band, gli House Of Blues 4tet, il duo Alchiba e l’Harlem Blues Band feat James Thompson, lo storico sassofonista diZucchero Fornaciari.
Domenica sera, invece, sarà la volta dei Via Del Blues, della De Ville Blues Bande del tributo ai Blues Brothersdella Rawhide band.

Tutti i set saranno presentati da Pierluigi Moriziodella Event Agency, mentre BitontoTv offrirà sulla propria piattaforma la diretta web streamingdi tutti i concerti del festival. Basterà collegarsi al portale di informazione bitontina per seguire le serate da casa, anche su smartphone e tablet.
In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà in una location al chiuso, da definirsi a breve.

L’evento è totalmente gratuito.

La prima edizione del Bitonto Blues Festival si avvale della collaborazione del grande bluesman italiano Davide Pannozzo, padrino della prima edizione. Il 7 agosto scorso infatti, il giovane talento della chitarra blues ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione e si è esibito nella preview del festival portando sul palco di Piazza Cavour i brani del suo ultimo album “Born Electric”.