“Di Venerdì”. Il Centro Ricerche e Valentino Romano ricordano Gaetano Salvemini

Il 3 giugno una conferenza/lectio sull’intellettuale molfettese chiuderà momentaneamente gli appuntamenti con la storia locale

Stampa l'articolo

Il 3 giugno si terrà l’ultimo appuntamento del primo ciclo di eventi “Di Venerdì”, la rassegna di incontri organizzata dal Centro Ricerche di Storia e Arte – Bitonto, per riscoprire il piacere della ricerca e della storia locale insieme agli autori di recenti pubblicazioni.

A concludere i primi cinque appuntamenti, sarà lo studioso e divulgatore storico Valentino Romano, relatore della conferenza/lectio “Gaetano Salvemini, lucidità e attualità di un grande meridionalista”.

Dopo i saluti di Marino Pagano, presidente del Centro Ricerche, Romano, da sempre attento al tema del meridionalismo e già autore di diverse pubblicazioni sulla storia del Brigantaggio, ricorderà l’intellettuale molfettese di cui, l’anno prossimo, si celebrerà il 150esimo anniversario dalla nascita. Oltre ai 110 anni dalle elezioni politiche del 1913, quando a Bitonto, brogli e violenze, da parte dei mazzieri del candidato Domenico Cioffrese, impedirono il libero svolgimento dell’appuntamento elettorale. A farne le spese, Gaetano Salvemini e gli altri due candidati Giuseppe Laudisi e Gaetano Vitagliano.

L’appuntamento è alle 18.30 nella chiesa dell’Annunziata, via de Ilderis 2. Nel link le indicazioni per raggiungere il luogo dell’evento: https://bit.ly/3O81jdy.

L’ingresso è libero e gratuito.

La rassegna “Di Venerdì” riprenderà nei prossimi mesi con tanti incontri interessanti sulla storia locale, con un occhio a quella nazionale.