Grande successo per “Una voce per il sorriso”. La soddisfazione di Giuseppe Avellis e dell’Agebeo

Due serate emozionanti fra talento e solidarietà

Stampa l'articolo

Sul palco del Teatro Tommaso Traetta lo scorso fine settimana è andato in scena “Una voce per il sorriso”.
L’arte musicale ha permesso di dar voce alla solidarietà di ragazzi e grandi artisti come Viola Valentino, Giuliano dei NotturniDennis Fantina, Enzo Bollanie il rapper OneWay.

Beppe Salierno, il presentatore di origini bitontine, ha portato in vita “Una voce per il sorriso”.
Lo stage ha visto partecipare attivamente l’Accademia Musicale Modugno, la VS Accademy, l’Associazione musicale “Davide delle Cese” e Andrea Bambini, il direttore della radio milanese SilverMusic Radio, col patrocinio del Comune di Bitonto.  

Giovani ragazzi si son sfidati con i grandi della musica italiana per regalare nobilmente un sorriso a chi invece è meno fortunato rispetto a loro.
La loro voce è arrivata all’interno della Clinica Pediatrica Policlinico di Bari- Unità di Onceomatologia, dove ci son piccoli pazienti affetti da malattie pediatriche incurabili.

Non è arrivato solo questo.
Infatti, il ricavato delle due serate è stato devoluto all’associazione di Volontariato “Agebeo – Amici di Vincenzo” Onlus.

Il talento, così, ha potuto riscaldare anche i cuori di familiari in quanto le esibizioni son state trasmesse tramite la web radio e verranno mandate in onda nel prossimo 27 marzo sul canale 830 Sky.

«Sono fiera di poter offrire la mia voce a chi preferisce tacere. Sono fiera di esser vicina a chi continua a soffrire. Inoltre, mi emoziona anche la possibilità offerta per il mio successo. Questo è un piccolo tassello per il mio sogno», queste le parole piene di trepidazione di una delle ragazze che si è esibita per questa coinvolgente manifestazione.

Non è stata l’unica a mostrare questi sentimenti.
Dietro le quinte erano tutti così trepidanti, in ansia, con la voglia di emozionarsi e far emozionare. C’era chi camminava avanti e indietro nei corridoi taciturno e chi invece continuava a provare, continuava a riscaldare la sua voce.

C’era chi era curioso di sapere se fosse stato apprezzato e se avesse fatto qualche errore.
C’era chi saltava per la gioia. 

E’ stata una grande occasione, perché?
Innanzitutto, perchè nelle prime file v'erano artisti come Giuliano dei Notturni, Viola Valentino, Dennis Fantina.

Poi perché in collegamento radio o telefonico i ragazzi si son scambiati complimenti con i Jalisse, noti per la loro “Fiumi di parole”, eDomenico Reitano, fratello di Mino in onore del quale i ragazzi insieme a Giuliano dei Notturni nella prima serata han cantato “Italia”.  

Inoltre, è stata una grande occasione anche perché il vincitore potrà partecipare al concorso Sanremo Centric, senza far le preselezioni, e avere l’onore di incidere un suo inedito.

Si tratterà, in particolare, di esibizioni musicali parallele allo stesso Festival di Sanremo presso lo storico Hotel Morandi.
Le esibizioni musicali nel Teatro Tommaso Traetta son state giudicate tramite il televoto telefonico, radiofonico, tramite facebook con un totale di 5932 like e la giuria tecnica composta da Giuliano dei Notturni, Viola Valentino e Vito Vittorio Desantis.

Nella prima serata è arrivato primo Giuseppe Avellis con una nuova versione di “La canzone del sole” e nella seconda Nicolas Salvocon “Meraviglioso”.

Nella sfida a colpi di note tra i due vincitori ha avuto la meglio Giuseppe Avellis.

Durante la manifestazione son arrivate numerose segnalazioni, tra le quali quelle da  Milano, dalla Svizzera e dagli Stati Uniti.
Questa è stata un’occasione fertile per crear sinergia tra le associazioni musicali bitontine e l’Agebeo.

Infatti, durante la primavera, avrà luogo una manifestazione complementare, gratuita e priva di ospiti a Bari. 
Il grande obiettivo raggiunto dall’Agebeo è stato promosso anche lo scorso lunedì 20 da Viola Valentino e i ragazzi della SilverMusic Radio prima nella Clinica Pediatrica- Unità di Oncoematologia del Policlinico di Bari e poi su Antenna Sud.

Il Presidente Michele Farina dell’associazione di Volontariato suddetta ha voluto render pubblici i suoi sentiti ringraziamenti a tutti coloro che hanno contribuito al successo di “Una voce per il sorriso”, al Comune di Bitonto, agli artisti e alle associazioni musicali.