Istituto italiano di tecnologia. C'è anche lo scienziato bitontino Francesco Stellacci nel Comitato per la scelta del nuovo direttore

Con lui ci sono altri cinque illustri rappresentanti della materia

Stampa l'articolo

Lo scienziato Francesco Stellacci è bitontino doc ed è da anni il responsabile dell' Ecole polytechnique fédérale de Lausanne (Epfl). Nei giorni scorsi, il nostro concittadino ha fatto parte anche dell'importante Comitato ad hoc, formato da sei esperti internazionali e da due componenti del Consiglio - nelle persone di: Roberto Car (professore all’Università di Princeton, USA), Francesco Sette (direttore generale ESRF di Grenoble, Francia), Oussama Khatib (professore all’Università di Stanford, USA), Paolo Lugli (Rettore dell’Università di Bolzano), Adriano Aguzzi (professore all’Università di Zurigo, Svizzera) e appunto Stellacci - per la scelta del nuovo direttore scientifico del prestigioso Istituto italiano di Tecnologia.