L'esperienza di Raffaele de Leo alla Giornata Mondiale della Gioventù

Stampa l'articolo

Abbiamo narrato negli scorsi giorni dell’avventura che sta vivendo il bitontino Raffaele De Leo che sta partecipando alla Giornata Mondiale della Gioventù a Rio de Janeiro.

Da Raffaele riceviamo e volentieri pubblichiamo:

“Sono arrivato ed è tutto così emozionante!

Ci siamo trasferiti, dopo l’arrivo a Rio, a Petropolis dove siamo restati nel fine settimana.

Sono già arrivati da tutto il mondo: America, Costarica, Filippine, Nuova Zelanda, tutti pronti per la settimana che ci attende.

Una trentina di noi sta alloggiando in una scuola a Petropolis per poi trasferirci, in giornata, a Rio de Janeiro.

A presto, con affetto Raffaele”.