"La bacchetta spezzata - Partiture dissolte", il nuovo romanzo di Maurizio De Giglio sarà presentato sabato a Bitonto

Appuntamento presso la Libreria del Teatro alle ore 19,00. Relatrice la prof.ssa Gemma De Chirico. Interverrà il prof. Mario Sicolo

Stampa l'articolo
Il romanzo “La bacchetta spezzata-Partiture dissolte” di Maurizio verrà presentato presso la Libreria del Teatro il 14 settembre, ore 19,00. La relatrice sarà la prof.ssa Gemma De Chirico. Interverrà il prof. Mario Sicolo. Il romanzo, edito dalla BookSprint Edizioni e disponibile su tutte le piattaforme editoriali on line, ripercorre la strada del suo antenato direttore d’orchestra, Francesco Curci, di Bitonto, chiamato al Metropolitan Opera House di Philadelphia a tenere un concerto in un continente nuovo ed estraneo, nella condizione di emigrato, combattuto interiormente tra desideri e paure, parallelamente a quelle del narratore, che dovrà ritrovare se stesso, oltre alla storia del suo antenato, attraverso un difficile percorso di rinascita. In una sala di montaggio ideale, cerca di montare le scene salienti della vita del musicista, sovrapponendole a quelle della sua esistenza, per riannodare i fili spezzati dei ricordi, cercando di placare i dolori che riafforavano nella memoria. 108 pagine equilibrate e sempre misurate, che interessano e piacciono anche per questo stile pacato, col quale l'autore racconta la vicenda. Il testo è ben strutturato, omogeneo nei temi e nelle scelte stilistiche. Non ci sono particolari ghirigori narrativi e, anzi, la semplicità lessicale è proprio uno dei punti di forza del romanzo. Gli argomenti trattati sono quanto mai moderni e contemporanei e vengono affrontati in maniera intelligente, con calma, permettendo così al lettore pian piano di entrare nella storia ragionando, riflettendo sui parallelismi con la propria vita reale, quotidiana, pervasa dalle contraddizioni della nostra epoca. Nato a Bari il 3 novembre del 1961, Maurizio De Giglio si è laureato in Giurisprudenza all'Università A. Moro del capoluogo pugliese, svolgendo la professione forense. Già durante gli studi, però, si è dedicato con passione al teatro, muovendo i primi passi sul palcoscenico, come attore, al Centro Universitario Teatrale di Bari. Collaboratore free lance per la rivista dei Giovani Avvocati e per il "Quotidiano" di Bari. Attualmente insegna agli alunni disabili dell'I.I.S.S. "G. Colasanto" di Andria. Cura il canale youtube maurdeg/ilnotturlabio e con la BookSprint ha già pubblicato "Filtri d'amore", una raccolta di racconti (82 pagine), disponibili sia nel formato cartaceo che nella versione digitale dell'ebook, che narra di passioni e sentimenti, e di conflitti interiori, che per l'autore sono tra i motori principali dell'agire umano e che perciò ritroviamo anche nel nuovo romanzo "La bacchetta spezzata".